L'energia di comunità, vicina e sostenibile

Energia pulita, conveniente e a chilometro zero. Ecco la formula della CER, un modo per coniugare sostenibilità di lungo periodo, economicità e protagonismo dei territori, con benefici per tutti gli attori coinvolti. Un progetto di partecipazione collettiva, che vuole riportare le fonti energetiche a pochi passi da casa.

 

 

 

 

Chi può partecipare

Vi possono partecipare cittadini, piccole e medie imprese, enti, amministrazioni locali, che condividono impianti per produrre, scambiarsi e consumare energia rinnovabile

 

 

 

 

Sei un privato cittadino?

Vuoi contribuire a rendere il tuo territorio più sostenibile e autosufficiente sotto il profilo energetico? A questo vuoi aggiungere un risparmio in bolletta?

Sei una Piccola Media Impresa?

Vuoi che la tua impresa offra un ritorno sul territorio? Hai uno stabile o un terreno che possa ospitare impianti rinnovabili con l'uso di incentivi?

Sei un ente o una PA?

Enti e pubbliche amministrazioni hanno l'occasione di rivitalizzare il senso di comunità del proprio territorio, favorendo l'inclusione sociale.

 

 

Quali vantaggi per una comunità energetica?

Sono molti i vantaggi legati alla nascita di una CER, ma prima di tutto si tratta di un'occasione di creare valore per la comunità.

 

 

 

Vantaggi ambientali

Con un impianto di produzione di energia rinnovabile, riduci le emissioni di CO2 sfruttando l’energia prodotta da fonti rinnovabili e a km zero.

Vantaggi sociali

Con l’autoproduzione e la condivisione dell’energia tra te e gli altri abitanti della CER, contribuisci a promuovere la coesione territoriale, la nascita di nuove iniziative e aiuti a contrastare la povertà energetica.  

Vantaggi economici

Le comunità energetiche fanno crescere l'autosufficienza energetica del territorio. Maggiore è l'energia condivisa, maggiori  sono le risorse economiche generate che possono essere utilizzate a favore dei soci o della comunità.

 

 

Creare una Comunità Energetica Rinnovabile

I soggetti che intendono partecipare ad una CER possono farlo diventando soci di una comunità energetica, che verrà costituita in tre step:

 

Individuazione degli attori del territorio
Si individuano gli attori interessati: i soggetti proponenti e i possibili soci che vogliono aderire alla comunità energetica, all’interno di un determinato il perimetro di pertinenza. Si va a istituire così una prima cabina di regia che porti avanti le fasi di sviluppo dell’idea della comunità energetica sul territorio; 

Partner tecnico

Si ricerca un partner tecnico per realizzare uno studio di fattibilità degli impianti esistenti e futuri, un primo business plan economico, sociale e ambientale, oltre alla definizione dello statuto;

Costituzione della CER

Si elabora lo statuto e si costituisce la Comunità Energetica Rinnovabile. Un percorso che necessita della collaborazione e delle competenze di professionisti e istituzioni del territorio per arrivare a compimento. 

 

 

Un percorso che necessita della collaborazione e delle competenze di professionisti e istituzioni del territorio per arrivare a compimento. Per questo motivo la Federazione Trentina della Cooperazione è a disponibile ad offrire la propria consulenza per la realizzazione di CER Cooperative.

 

 

Le CER in Trentino

Le Comunità Energetiche Rinnovabili sono distribuite sul territorio in base alla presenza delle cabine primarie. Molti sono i progetti avviati e tanti sono quelli che si possono ancora costruire. Scopri le CER già operative e trova quella più vicina a te!

 

 

Partner dell'iniziativa

 

 

Ultime news

22 agosto 2023
CER / energia inCooperazione / comunita energetiche
Stanziati i contributi per le nuove Comunità Energetiche Rinnovabili cooperative
La Federazione Trentina della Cooperazione, in partenariato con Promocoop Trentina, lancia un'iniziativa per sostenere la creazione e lo sviluppo di Comunità Energetiche Rinnovabili (Cer) in forma cooperativa. L'obiettivo principale è promuovere l'utilizzo di energia rinnovabile e l'autoconsumo per contribuire alla transizione verso fonti energetiche più sostenibili.
05 giugno 2023
energia / energia inCooperazione / CER / comunita energetiche
Cooperazione Trentina e Gruppo Dolomiti Energia insieme per le comunità energetiche rinnovabili
Si rafforza la partnership tra enti e imprese trentine a supporto delle comunità energetiche del territorio. Dopo l’accordo con la Provincia Autonoma di Trento, in collaborazione con i BIM del Trentino, anche il Gruppo Dolomiti Energia consolida la propria collaborazione nell’iniziativa “Energia inCooperazione”, che ha l’obiettivo di favorire la nascita di CER cooperative all’interno della nostra provincia.
1 2 3 4 5